martedì 14 giugno 2016

Libri sul comodino #3 - Tutte Le Volte Che Ho Scritto Ti Amo

Non lasciatevi ingannare dal titolo che potrebbe portarvi in un vortice di pensieri assolutamente infondati. Questo libro, scoperto di recente, mi ha portato a riscoprire delle sensazioni che forse giacevano in qualche angolino della mia testa. Mi ha portato indietro di qualche anno, a quando la paura e la bellezza di un primo amore ti rendono vulnerabile ma stupidamente felici. Uno young adult così versatile da essere adatto a tutte le età, a tutte le generazioni. E sono qui per parlarvene!




Edito da Piemme nella sua versione italiana questo libro di Jenny Han ha come protagonista Lara Jean, una ragazza orfana di madre, che ha una cappelliera come scrigno dei tesori. Al suo interno Lara Jean metteva tutte le lettere d'amore che era solita scrivere ai ragazzi di cui si innamorava, senza inviarle, tenendole là, come ricordo di qualcosa da cui era troppo spaventata. L'ultimo destinatario di queste lettere è però il suo migliore amico, nonché fidanzato di sua sorella maggiore. Un segreto che sapeva essere al sicuro fin quando non scoprì che qualcuno aveva inviato le sue lettere ai rispettivi destinatari e lei non avrebbe voluto far altro che chiudersi in casa per sempre. Evento imbarazzante ma che, guardato dall'altro risvolto della medaglia fa in modo che la sua vita diventi molto più interessante di quella vissuta fino a quel momento. 

Starei a raccontarvi per filo e per segno la storia ma non vorrei rovinarvi troppo la sorpresa. Un'ambientazione spazio temporale assolutamente moderna con riferimenti attuali fanno in modo che la storia entri a far pare del nostro quotidiano. Riportando a galla quelle prime esperienze e sensazioni che fanno parte della vita di ogni adolescente. Quel primo amore che fa paura, che spaventa per la quantità di emozioni vissute; un'ombra felice che ci segue dappertutto. La paura di perdere quelle persone che ci sono sempre state, amici, migliori amici, fidanzati. Tutto amplificato ma che, in questo libro, viene reso con uno stile impeccabilmente ironico e leggero rendendo la lettura accattivante. Si finisce per essere risucchiate nel mondo di Lara Jean rendendosene conto solo all'ultima pagina quando un "Oh Oh! E adesso come va a finire?" ci si pianta nella testa. 

Uno young adult adatto a tutte le età senza nessuna distinzione, infondo tutti ci siamo innamorati per la prima volta e tutti ce lo ricordiamo ancora. Non sono amante dei libri romantici o almeno quelli esageratamente smielati, se è questo ciò che vi aspettate di trovare potreste rimanere deluse ma è un libro che con la fantasia vi farà volare verso un amore forse ideale, forse reale, forse normale. Forse.

6 commenti:

  1. Dopo questa descrizione sono curiosa di leggerlo, sai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei una sognatrice, questo è il libro per te!

      Elimina
  2. Mi hai convinta.
    Lo leggerò.��

    RispondiElimina
  3. Very nice.... Descrizione intrigante... Bisogna leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qual'è la tua libreria più vicina? ;)

      Elimina